Bolivia: "Mi offri un pranzo" chiuso per lockdown

Il .

Il progetto "Mi offri un pranzo?" purtroppo è stato chiuso dopo poche settimane dal suo inizio, a causa del lockdown in Bolivia.

Grazie ai suoi sostenitori riuscivamo a garantire il pranzo a più di 200 bambini che ogni giorno, dopo la scuola, arrivavano al comedor (la mensa) Santiago apostolo e mangiavano un pasto completo e nutriente.

Purtroppo la chiusura delle scuole ha interrotto il progetto e non ci è stato più possibile offrire il pranzo ai bambini e ragazzi.

Padre Giovanni, il responsabile del progetto a La Paz, ce lo spiega nel video qui sotto, dove racconta anche della situazione in Bolivia, di come ha reagito la popolazione e delle speranze per il futuro del progetto.

Clicca sull'immagine per ascoltare le sue parole.

Progetti Solidarietà Oikos padre Giovanni Bolivia Mi offri un pranzo

 

0
0
0
s2sdefault

DONA ORA!

Sostieni i progetti della nostra Associazione.
Tutte le donazioni a Progetti Solidarietà Oikos sono fiscalmente deducibili o detraibili.

Leggi tutto...

5x1000

Dona il tuo 5 x 1000 a Progetti Solidarietà Oikos

Basta porre la tua firma e indicare il codice fiscale: 02769760162

leggi tutto...

Deducibilità fiscale: si può detrarre di più!

Progetti Solidarietà Oikos è una Onlus.

Ecco come fruire delle agevolazioni fiscali concesse dalla legge.

leggi tutto...

Progetti Solidarietà Oikos onlus

sede: Via del Galgario, 7 - 24124 Bergamo
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - tel. 331/8098617 - C.F. 02769760162

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy